Alta Roma 2018

Next Trend con Intesa Sanpaolo Giovani,

vi racconto la mia esperienza

Come ricominciare a scrivere sul blog se non parlando di un evento di moda?

Lo so, è da molto tempo che non mi leggete qui, vi ho abbandonato un po’, ma non me ne

vogliate, tra lavoro, social e vita sociale ho avuto davvero pochissimo tempo, ma vi voglio bene lo

stesso e vi penso sempre.

Di questa cosa però volevo parlarvene davvero….

Per la prima volta nella mia vita ho partecipato ad AltaRoma. Chi mi ha seguito sui social sull’hashtag #sharingfuture sa già di cosa si tratta: AltaRoma è una piccola Fashion Week nella capitale.

È un peccato che si dia così poco spazio alla moda a Roma, ma questa volta Intesa Sanpaolo ha

aperto le porte della sua filiale di via del Corso a un evento chiamato Next Trend. 10 giovani stilisti

hanno davvero dato il meglio di loro presentando più di 100 creazioni meravigliose.

Arrivo in serata a Roma, dopo ore e ore di traffico (che stress). Appena trovo un parcheggio

(altra impresa) mi dirigo immediatamente su via del Corso con il mio tacco 10 e un David fotografo al seguito con l’outfit che gli avevo consigliato e che mi prende a parolacce per il caldo… Ops!

Arrivo davanti alla filiale di Intesa Sanpaolo e alzandogli occhi mi rendo conto del meraviglioso

palazzo in cui sto entrando.

Ci accolgono calorosamente e subito vengo catapultata nel backstage dove modelle e

stilisti stanno ultimando la preparazione dello spettacolo.

Noto subito la qualità degli abiti e anche, ahimè, la bellezza delle modelle (ahahah).

Mi presentano subito Viola, una donna molto elegante e di bell’aspetto che apre un porta abiti e

mi dice: “questo è per te, puoi indossarlo durante la sfilata”. Da lì capisco che è la stilista dell’abito

meraviglioso che avevo di fronte ai miei occhi, verde smeraldo in chissà quale materiale prezioso,

svolazzante, come nelle fiabe.

Mi affretto a indossarlo, non sto più nella pelle! Nel frattempo mi presentano la mia compagna di

avventura, Fabrizia, anche lei in un meraviglioso abito rosso corallo e ci fanno accomodare sulla

passerella dove iniziano a scattarci una miriade di foto. A un certo punto ho pensato anche che

stessero scattando foto alle persone dietro di me, non ci credevo.

Dopo qualche minuto ci assegnano un bel posto in prima fila fronte passerella e inizia lo show!

Non so perché, una sensazione strana pervade il mio corpo ogni volta che inizia una sfilata, mi

batte fortissimo il cuore e mi si gonfiano gli occhi di lacrime per l’emozione, sì lo so, forse sono

pazza, ma le emozioni per le passioni non si controllano!

Il primo, il secondo, la terza stilista, insomma decine e decine di abiti stupendi e creazioni davvero

uniche passano davanti ai miei occhi. Voglio toccarle tutte per sentire i materiali e constatarne la manifattura, ma ho paura di essere presa per matta e di rischiare di essere scortata dai

bodyguard fuori dalla filiale (eheheheheheh).

Che dire, io sarei stata lì giorni e giorni, ma a un certo punto tra lustrini, paillettes e materiali

pregiati le luci si spengono e un grande applauso esplode!

Così è andata la mia prima volta ad AltaRoma. Che dite? Niente male no?

Basta con le parole. Vi lascio le foto delle creazioni che mi sono piaciute maggiormente e non

solo!

Spero che vi sia piaciuto questo post.

Un bacio. Alla prossima ❤.

Post in collaborazione con Intesa Sanpaolo
-Advertising-

Un pensiero su “Alta Roma 2018

Rispondi