La mia Beauty routine

Ogni anno scopro qualche trucchetto per raggiungere una beauty routine perfetta e per questo ci tengo sempre ad aggiornarvi in merito.

Partendo dal presupposto che mi piacerebbe raggiungere la perfezione, ma è dura per via delle mille schifezze che ingerisco durante il giorno, tengo a precisare che alla base di tutto ci sono una buona alimentazione e sane abitudini. E bene si! Anche queste influiscono molto sulla nostra pelle, capelli e ovviamente sulla nostra pancetta (a cui ormai sono affezionata).

Scherzi a parte, ecco come inizio SEMPRE la mia giornata. Devo ammettere che sono fortunata. Ho un compagno che mi coccola in ogni momento, già dalla mattina, quando mi prepara con tanto amore una spremuta d’arance fresche biologiche , fonte di vitamina C. Fosse per me, sveglia, doccia e di corsa a lavoro.

Dopodichè faccio una bella e luuuunga doccia (care le mie bollette) e bagno un panno di cotone con dell’acqua bollente. Finita la doccia lo poggio un minuto sulla mia faccia e mi riaddormento….ehehehehe si è successo! No, ovviamente lo faccio per rilassarmi un momento, prendere una pausa dalla mia vita TROPPO frenetica, ma soprattutto per preparare la pelle alla crema da giorno.

In questo periodo ne sto usando una davvero valida. L’avevo già provata in passato e per fortuna con una box chiamata Abiby ne ho ricevuta un’altra. Purtroppo ho la pelle soggetta a formazione di macchie solari, per questo scelgo sempre un’idratante con protezione solare. Prisma Protect di Dermatologica ne ha molta. SPF30, fantastica! Inoltre protegge dai danni provocati dai radicali liberi e dall’inquinamento. Vivendo in una città con porto e centrale capirete bene quanto è importante per me questo aspetto.

Ovviamente poi lavo i denti (si, conosco gente che non lo fa…. aiuto!) e passo ad idratare il corpo. Ho capito negli anni che usare creme anti cellulite è un po’ inutile. E’ invece essenziale massaggiare, massaggiare, massaggiare. Per questo scelgo creme idratanti di tutti i tipi e le applico generosamente lì dove -ancora- GENEROSAMENTE madre natura mi ha donato la buccia d’arancia e la stendo con movimenti circolari, dall’alto verso il basso.

Da buona pigra, metto la sveglia troppo tardi per fare altro, ma il sabato o la domenica mi concedo un’oretta del mio tempo solo per me. Quindi bagnetto caldo e, data la settimana stressante, pongo rimedio alle mie terribili occhiaie con dei patch. In particolare sempre nella BEAUTY BOX di Abiby ne ho trovate due coppie spettacolari. Si tratta di Eye Contour Multi Energiser Patches di Polàar. Comodi ed efficaci, li posiziono nella zona contorno occhi un attimo prima di entrare in vasca e poi mi godo il bagno. Se avete ancora tempo a disposizione vi dico questa chicca:

Come creare uno scrub fai da te in casa (100% naturale) rimedio della nonna.

Prendete della colla vinilica…FATTO?…. ahahahah scherzooooo. Prendete un vasetto di vetro con tappo, inseriteci 2 cucchiai di miele, circa 1 cucchiaio di bicarbonato e qualche goccia di limone, mescolate il tutto e applicatene un po’ sul viso. Massaggiate delicatamente evitando la zona contorno occhi (troppo delicata per lo scrub). Dopo tre quarti d’ora, quando vedrete affiorare le ossa, … no dai, dopo un minuto circa, risciacquate il tutto (evitando di mangiarlo… sapete, la cellulite…) e sentirete subito al tatto la pelle morbida e levigata. Lo scrub che avanza potete conservarlo nel vasetto di vetro in frigo. Per farlo rendere al meglio potremmo fare una combo: applicate il panno caldo di cotone per dilatare i pori; usate lo scrub fai da te per pulirli e poi mettete la crema idratante che, dopo queste accortezze, si assorbirà meglio.

Queste piccole coccole sono alla base della mia beauty routine. E Voi? Cosa fate per volervi bene?

Io amo scoprire ogni giorno prodotti nuovi e grazie alla Beauty Box di Abiby posso farlo ogni mese! Ci consiglio si dare uno sguardo QUI. Prezzo mini altissima qualità!

Avete qualche consiglio da suggerire?

2 thoughts on “La mia Beauty routine

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *