Case per studenti a Roma e Milano

ecco dove cercare?


Con l’autunno ricominciano le scuole, le università e le occasioni lavorative. Come tutti gli anni molte persone si trasferiranno a Milano e Roma, attratti dalle numerose opportunità offerte dalle due grandi città italiane. Per i nuovi arrivati non sarà facile orientarsi in queste caotiche metropoli e la prima necessità sarà trovare un alloggio ad un prezzo abbordabile. Dove cercare?

Quartieri Economici a Roma

Grazie alla presenza di università con numerosi iscritti non è difficile trovare stanze studenti a Roma, certamente adatte anche per giovani professionisti alla loro prima esperienza in città.

Come si può vedere dalla mappa è possibile stare sotto i €600 euro mensili, anche in zone centrali come l’area compresa tra le fermate di Policlinico e Bologna. Per chi è disposto ad andare un pochino fuori dal centro, lontano dal caos ma comunque a pochi passi dai monumenti e dalle attività, la zona ideale è Garbatella – Ostiense, sede degli edifici principali di Tor Vergata. L’area, grazie anche alla presenza di studenti e alla sua antica storia, è ricca di ristoranti, bar e café dove poter mangiare qualcosa o rilassarsi leggendo un libro.

Da non perdere:
Un pomeriggio tra gatti e caffè al Romeow Cat Bistrot (Ostiense)
Un libro e un bicchiere di vino all’eno-cibo-libroteca L’Ambretta (Garbatella)

Quartieri Economici a Milano

Le dimensioni di Milano, decisamente più ridotte rispetto alla capitale, rendono più facile trovare una stanza economica poco lontano dal centro. Una delle aree preferite è quella attorno alla stazione di Porta Genova ma, a causa della sua prossimità ai Navigli, le stanze migliori a più buon prezzo sono le prime ad andare. Nel lato opposto della città, a nord-est, troviamo invece città studi, un quartiere tra le fermate di Piola e Lambrate nato attorno al Politecnico. Qui gli alloggi sono abbordabili, la zona è ben connessa alle principali stazioni ferroviarie e al centro dalla linea verde della metropolitana e la presenza di numerosi bar e ristoranti la rende una zona così vivace che non sarà necessario spostarsi troppo.

I prezzi più bassi si trovano invece a nord, nella zona compresa tra le fermate di Dergano (sulla linea gialla) e Bicocca (sulla nuova linea lilla). Questi sono quartieri popolari che stanno vivendo una forte rinascita senza ancora però avere acquisito la fama. Chi si trasferisce lì ora un giorno potrà dire “io ci abitavo già, prima che fosse cool!”.

Da non perdere:
Brunch scandinavo in bicicletta all’ex-officina Upcycle Bike Cafe (Città Studi)
Un pomeriggio in campagna…in centro città alla Cascina Cuccagna (Porta Romana)

 

Spero di esservi stata utile con questi consigli e in bocca al lupo per i vostri studi! Farete grandi cose, ne sono certa!

Baci e alla prossima
Photo Credits

4 pensieri riguardo “Case per studenti a Roma e Milano

  1. Articolo davvero utile! Da un’ottima guida su come orientarsi con agilità per poter trovare un alloggio secondo le proprie esigenze magari potrà servirmi un giorno per un possibile cambio di città!

Rispondi